trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-8

Viaggio nel corpo umano

Informazioni

Adatto a

Classi V elementare
Bambini da 6 anni in su con famiglie

Durata

90 Minuti così divisi:
60 minuti spettacolo
15 minuti preparazione
15 minuti saluti finali

Genere

Scienze

Biglietto

8 € a bambino

Per le V elementare

Andiamo a conoscere il nostro corpo: anatomia, alimentazione, ambiente. 
Tutti dentro la bocca. Fra lingua e denti appare il dottore: grafici, proiezioni e discorsi spiegano la casa dove viviamo. 

“Entrino gli organi”: polmoni, cuore, fegato, stomaco… Si presentano, parlano, discutono. 
Come funzionano? I bambini, giocando a turno, lo scoprono e lo fanno vedere. 

Gioco e didattica: la respirazione e l’inquinamento, la boxe gastrica e le regole alimentari, il carosello dei globuli rossi e le infezioni virali, il labirinto dell’intestino e il risparmio energetico.

trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-7
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-11
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-10

Dillo al cervello...

Cosa fa male al corpo: respirazione e inquinamento, digestione e alimentazione scorretta… 

Cosa s’impara dal corpo: l’intestino e la razionalizzazione delle energie, il “sistema” corpo (interdipendenza degli apparati e degli organi)… 

Il corpo come metafora della società in cui viviamo (vedi la celebre orazione di Menenio Agrippa): a quale professione possiamo paragonare il cervello? e i piedi? e i globuli bianchi? etc. 

Si entra nel corpo dalla bocca sotto forma di cibo e alla fine del viaggio si esce dal…trasformati in…vabbè, sarà divertentissimo…

trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-11

Dillo al cervello...

Cosa fa male al corpo: respirazione e inquinamento, digestione e alimentazione scorretta… 

Cosa s’impara dal corpo: l’intestino e la razionalizzazione delle energie, il “sistema” corpo (interdipendenza degli apparati e degli organi)… 

Il corpo come metafora della società in cui viviamo (vedi la celebre orazione di Menenio Agrippa): a quale professione possiamo paragonare il cervello? e i piedi? e i globuli bianchi? etc. 

Si entra nel corpo dalla bocca sotto forma di cibo e alla fine del viaggio si esce dal…trasformati in…vabbè, sarà divertentissimo…

trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-10
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-111
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-110
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-111
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-110

...Ma quello...

Un magnifico viaggio, sapientemente condotti dal Dottore e dal suo assistente che ci guideranno alla scoperta del corpo umano, dei suoi organi, a cosa servono come funzionano, perché bisogna averne cura. Suggestioni, scoperte e un invito critico e divertente a riflettere sul modo di stare al mondo e di convivere nel rispetto del proprio corpo, dell’ambiente, gli animali, gli altri esseri umani e la natura.

trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-12
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-9
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-9

...Ma quello...

Un magnifico viaggio, sapientemente condotti dal Dottore e dal suo assistente che ci guideranno alla scoperta del corpo umano, dei suoi organi, a cosa servono come funzionano, perché bisogna averne cura. Suggestioni, scoperte e un invito critico e divertente a riflettere sul modo di stare al mondo e di convivere nel rispetto del proprio corpo, dell’ambiente, gli animali, gli altri esseri umani e la natura.

trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-12
trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-132

Per le famiglie

Lo spettacolo è interattivo, da noi il pubblico non è spettatore ma partecipa, diventa parte della storia.
Senza questo coinvolgimento, senza questa inclusione lo spettacolo non si può fare.

Gli adulti che non vogliono essere coinvolti assisteranno alla messa in scena nella quale saranno coinvolti i piccoli che hanno accompagnato, ma resta comunque il rammarico di aver perso l’occasione di condividere attivamente un’esperienza per loro indimenticabile.

Si viene vestiti comodi, meglio se in tuta da ginnastica, ci si tolgono le scarpe, pubblico ed operatori tutti sullo stesso piano, non c’è palcoscenico.

Dicono di noi

trebbo-teatro-bambini-scuole-famiglie-milano-osnago-126

Vuoi saperne di più?